Post

Visualizzazione dei post da 2013

il libro della settimana

Immagine
Mi scuso con voi per non essere riuscita a mettere lo scorso libro della settimana, ma fra Natale, pranzi e lavoro arretrato mi sono veramente persa! Come ben sapete il nuovo anno si avvicina e il conto alla rovescia sta per iniziare, quindi questa volta voglio consigliarvi un vero classico che può darvi una nuova visione della vita (a mio parere) per questo anno che sta per nascere! Senza più indugiare vi svelo il meraviglioso racconto che serbo nel cuore fin da quando ero piccina.

Il piccolo principe
Autore: Saint-Exupéry Antoine de
Pagine: 123
Prezzo : 7.90 €
Anno:2005
TRAMA ( www.wikipedia.org ): Un pilota di aerei, precipitato nel deserto del Sahara, incontra un bambino, che gli chiede "Mi disegni una pecora?". Stupito per la situazione in cui si trova, il pilota non capisce il perché di questa ed altre richieste strane del bambino. Questi, poco per volta, dice di essere il principe di un lontano asteroide, sul quale abita solo lui, tre vulcani di cui uno inattivo e una picco…
Immagine
Mi sono resa conto che ad ogni Natale canto la stessa canzone, mantenendo la melodia, ma inventando tutte le parole, per questo ho deciso di augurarvi buona vigilia con il testo di"We wish you a merry Christmas", finalmente ho interamente la canzone che mi frulla in testa per tutto il periodo natalizio. Naturalmente, non me la ricorderò comunque e continuerò ad inventarmi clamorosamente le parole, ma almeno è un passo avanti! 
Testo: We wish you a merry Christmas  We wish you a merry Christmas
We wish you a merry Christmas
And a happy New Year. 
Glad tidings we bring
To you and your kin;
Glad tidings for Christmas
And a happy New Year!

We want some figgy pudding
We want some figgy pudding
We want some figgy pudding
Please bring it right here!
Glad tidings we bring
To you and your kin;
Glad tidings for Christmas
And a happy New Year!

We won't go until we get some
We won't go until we get some
We won't go until we get some
So bring it out here!
Glad tidings we bring
T…

Il libro della settimana

Immagine
Questa settimana vorrei presentarvi un libro che ha affascinato la mia infanzia: L'indiano nell'armadio. Un avventura che molte volte da bambini c'eravamo solamente immaginati. 
L’indiano nell’armadio Autore: Lynne Reid Banks Prezzo: 7,75 € Pagine: 208 Anno: 1991
TRAMA (presa da mondadori): Costantemente in testa alle vendite sia in Inghilterra che in America, questo libro vi farà vivere, con i due amici Omri e Patrick, l'emozione di 'possedere' (e di esserne responsabili) dei piccoli esseri viventi. Per caso infatti i due ragazzi scoprono che, chiudendo in un comune armadietto da farmacia (ma con una chiave particolare) dei pupazzetti di plastica, questi diventano reali, con tutte le caratteristiche e le abitudini dei tempo lontani. Così prendono vita il fiero indiano Piccolo Toro e il piagnucoloso ma altruista cowboy José. Sotto gli apparenti luoghi comuni del loro linguaggio e dei loro comportamenti, scoprirete la vera natura di certi personaggi conosciuti solo a…

Dimmi chi sei e ti dirò che libro leggere

Immagine
Non vi capita mai di finire tutti i libri ed entrare in crisi perché vorreste leggere ancora, ma non avete la più pallida idea di che libro scegliere?

E' per questi momenti che ho creato la rubrica "Dimmi chi sei e ti dirò che libro leggere", per aiutare quelli che come me a volte avrebbero bisogno di un consiglio che l'indicasse la retta riga!

Non dovete far altro che scrivermi un commento o se preferite un E-mail raccontandomi i vostri gusti e io sarò felice di rispondervi cercando di consigliarvi al meglio!

Quindi Scrivetemi :-)

_Giulietta_

Immagine
Dal blog "Storie Attorno al Fuoco" arriva quest'ultima bellissima recensione, dove tra le altre cose si legge <<Una vera e propria “Poetica della parola” come c’insegna il grande Ungaretti, il linguaggio espressivo che va al di là del tempo e dello spazio>>.
E scusatemi se anche questa volta mi emoziono.

Storie attorno al fuoco : Io sono respiro puro storieattornoalfuoco.blogspot.it

Vorrei ringraziare di cuore Maria Fornaro per le belle parole che ha speso per la mia recensione. Vi Consiglio di leggere il suo libro "Io sono respiro puro" perché riscoprirete la poesia.  
_Giulietta_

_Giulietta_

Natale!

Immagine
Un piccolo cartone per Natale dei miei due personaggi preferiti!

_Giulietta_

Il libro della settimana

Immagine
Il libro di questa settimana è dedicato a tutti i bimbi che attendono con ansia il Natale! E' una bellissima favola che mi è rimasta nel cuore e voglio condividerla con voi!

La freccia Azzurra
Autore: Gianni Rodari
Pagine: 146
Prezzo: 10,33 €
Anno: 2009
TRAMA (presa dal libro): Nella notte di Natale, in tutto il mondo, Babbo Natale porta i suoi doni ai bambini che sono stati buoni. Quelli italiani sono i più fortunati, perché la notte tra il 5 e il 6 gennaio ricevono degli altri regali: volando a cavallo di una scopa glieli porta la Befana, una vecchia burbera ,ma buona. Ma un 5 gennaio di tanti anni fa i bambini italiani rischiarono di non avere nessun dono. Da qui parte una fiaba moderna animata da indimenticabili personaggi, dal trenino Freccia Azzurra al capitano Mezzabarba, dal cagnolino Spicciola all'indiano Penna d'Argento.

Biografia (presa dal libro): (1920/1980) è stato tra i massimi scrittori per i ragazzi del nostro secolo; i suoi libri - dal Romanzo di Cipollino (195…

Io sono respiro puro

Immagine
Io sono respiro puro
Di: Maria Fornaro Prezzo: 10,00 € (disponibile anche su e-book a 3,99 €) Anno: 2013  Voto: 5/5  Appena pronunci il termine poesia davanti a un ragazzo, lui o anche lei storce gli occhi e arriccia il naso, preparandosi ad un insieme di “parole senza senso”; perché si sa, quando le cose s’imparano a scuola devono essere per tradizione, terribilmente noiose.
Quello che rende speciale il libro “Io sono respiro puro” di Maria Fornaro è  l’immediata comunicazione delle emozioni tramite le parole. Un contatto diretto che permette al lettore di fare immediatamente sua la lettura. Una vera e propria “Poetica della parola” come c’insegna il grande Ungaretti, il linguaggio espressivo che va  al di là del tempo e dello spazio. 






TUTTO CAMBIA Davanti ai miei occhi una lunga strada di asfalto grigio È arida, solitaria, triste. Intorno gli alberi parlano piano. Una folata di vento e le foglie, come una pioggia di coriandoli , riempiono il cielo e colorano quel lungo nastro davanti a me. Un…

Solo perché è Natale

Immagine
Finalmente il conto alla rovescia, il Natale si avvicina!
Incomincia ad aleggiare nell'aria lo spirito natalizio che ci rende tutti più buoni; una gentilezza che purtroppo, non si sa bene il perché, scompare improvvisamente dopo il 25 dicembre, non lasciando nessuna traccia.
Non fraintendetemi, questo è il periodo dell'anno che preferisco, per la strana magia che si crea intorno alla vita delle persone! Quello che non sopporto è l'ipocrisia della gente che maschera il proprio carattere per tutto "l'avvento".
Falsi sorrisi, regali donati a persone indesiderate, tregue temporanee destinate ad infrangersi,... Sto per dire una banalità, ma non riesco a trattenermi: non sarebbe più semplice fare i buoni tutto l'anno? Non redimiamoci per una ventina di giorni, giusto perché è Natale, giusto perché è tradizione.
Ho fatto tutto questo discorsone per dirvi che purtroppo, è raro trovare nel mondo anche solo questa "Tregua Natalizia".
Legami che vengono sp…

Premio conoceme

Immagine
Vorrei ringraziare moltissimo Mary del blog http://ilsognodiunalettrice.blogspot.it/ per avere premiato il mio blog!
Sono veramente felice e onorata, soprattutto perché io sono una novellina in questo campo!



Bisogna assegnare questo premio a 14 altri blog, quelli che ho scelto sono:
1. il sogno di una lettrice 
2. inchiostro d'arancia 
3. Walks with Gio 
4. Mille e un libro 
5. Il rifugio di Book
6. On the read 
7. My sweet book
8. Inky Mist in a brighter night
9. La biblioteca di Eliza 
10. I libri sono un antidoto alla tristezza 
11. cercatori di libri 
12. Penna d'oro 
13. Never say Book
14. Su ali d'inchiostro 

Premetto che avrei voluto dare un premio a tutti, ma purtroppo la scelta era ridotta a 14, Però ci saranno altre occasioni!

_Giulietta_

Favole

Immagine
Andate a vedere la pagina "Favole della BUONA NOTTE"; Vi basterà scrivermi un commento con i gusti del vostro bimbo e io creerò una favola apposta per lui, da leggergli prima di andare a nanna :-)

_Giulietta_

il libro della settimana

Immagine
Il libro che vi consiglio questa settimana è una lettura leggera per staccare la mente e tranquillizzare il cervello, seguendo queste amiche nelle loro "ordinarie" avventure.

Un dolce segreto di Primavera 
Autrice: Peetz Monika
Prezzo:16,40 €
Pagine: 291
Anno: 2013
TRAMA: (Presa da  http://www.garzantilibri.it )

«Difficile, per una donna, non identificarsi nelle amiche di Un dolce segreto di primavera.»
«Myself»

«Il buonumore è assicurato.»
«Brigitte»

«Da leggere, anzi da divorare!»
«Laura Aktuell»


È stata una di quelle giornate. Il turno in ospedale all'alba, quattro bambini urlanti che litigano per il computer, un marito latitante ancora in ufficio, la cena da preparare. E fra mezz'ora Eva deve essere al ristorante Le Jardin, dalle sue «amiche del martedì», per il loro imperdibile appuntamento mensile. In sedici anni ne hanno passate di tutti i colori: l'irrequieta Kiki è diventata una neomamma disoccupata; l'angelica Judith, infelicemente single, ha iniziato a lavorar…

Finalmente!

Immagine
Oggi finalmente sono usciti i nuovi Hunger Games!!

_Giulietta_

Per non dimenticare!

Immagine
_Giulietta_

Il libro della settimana

Immagine
La ragazza drago
Autrice: Licia Troisi
Pagine:345
Prezzo:10,00 €
Anno: 2009
TRAMA (presa dal libro): Sofia guarda Roma attraverso il cancello dell'istituto dove è cresciuta e pensa che ormai non verrà più adottata. Finché un eccentrico professore di antropologia non la prende con sè e la porta in una casa sul lago costruita intorno a un albero antico. Molto antico.
Il professore sembra conoscere molte cose del passato di Sofia. Un passato lontano, oscuro e magico che le ha impresso sulla fronte un neo, il segno dell'eredità dell'ultimo dei draghi: Thuban, colui che ha sconfitto e imprigionato Nighoggr, la feroce viverna alata, nelle  viscere della terra.
Dopo trentamila anni la viverna si sta risvegliando e tocca alla ragazza con il neo sulla fronte difendere la stirpe di drago.

BIOGRAFIA: (preso dal sito www.liciatroisi.it per questo scritto in prima persona) Sono nata a Roma il 25 novembre 1980. Ho iniziato a dilettarmi di scrittura più o meno quando ho imparato a legge…

La principessa che credeva nelle favole

Immagine
La principessa che credeva nelle favole 
come liberarsi del proprio principe azzurro
Autrice: Marcia Grad Power
Pagine: 219
Prezzo: 9,00 €
Anno: 2008
Voto: 5/5 
Titolo azzardato che ai più scettici potrebbe far pensare ad un libro per sole ragazze, la solita storiella della principessa che trova il proprio principe azzurro e Bla, Bla Bla … ma come spesso accade l’apparenza inganna! E’ un libro favoloso, a mio parere. Un vero manuale che t’insegna ad affrontare ed a creare la propria vita. Innovativo per le doppie personalità presenti e il fantastico viaggio interiore, ma allo stesso tempo meravigliosamente tradizionale. C’insegna a vedere la vita in maniera differente; quello che da sempre abbiamo voluto, accecando la nostra stessa anima, in realtà non è quello che ci rende felici. Dobbiamo imparare a stare bene con  noi stessi e non dipendere da nessun altro, perché la dipendenza può essere molto pericolosa; ci può distruggere, annullandoci come persona e facendoci dubitare di tutto quello …

il desiderio di tutti i Potterheads

Immagine
Dal mio undicesimo compleanno la richiesta che faccio a Babbo Natale è sempre questa: La mia lettera per Hogwarts. La possibilità di sapere di non essere una babbana e l'inizio della mia favolosa avventura magica. C'è solo un problema, non è ancora arrivata! :'(
Però non mi dispero troppo, perché so che fino a quando crederò nella magia, non potrò essere definita... Babbana! Finchè continuerò a stupirmi delle cose belle della vita, il mio cuore non invecchierà ed una parte di me rimarrà ad Hogwarts.

_Giulietta_

Book Mania

Immagine
Non sentite anche voi il bisogno compulsivo di comprare libri?
Quando entro in una libreria non riesco a trattenermi, impazzisco letteralmente; Sembro una golosa in un negozio di dolci. Inizio ad aggirarmi fra gli scaffali come in trance ed a leggere più trame possibile per capire chi sarà il prescelto, colui che comprerò! Poi finalmente, come se fosse circondato da un aurea magica, lo vedo! Sento un richiamo giungere alle mie orecchie, come un canto delle sirene. Ed esausta dopo questa estenuante ricerca, arrivo dalla commessa e dico con un fil di voce ... "Compro questo". Lei mi guarda stupita e con occhi caritatevoli mi mette un segnalibro nella borsa.
Esco trionfante dalla libreria... ho compiuto un altra volta la mia missione!

_Giulietta_

gli Hunger games stanno per tornare

Immagine
L'attesa sta per finire, infatti il 27 novembre 2013 uscirà il nuovo film degli Hunger games in Italia!!

PICCOLO RIASSUNTO (www.cineblog.it ) Il conflitto tra Katniss (Jennifer Lawrence) e il presidente Snow (Donald Sutherland) prosegue con un nuovo torneo, indetto mentre la ragazza e Peeta (Josh Hutcherson) affrontano un tour con tappe nei distretti di Panem. Snow è indignato e molto preoccupato della sfida lanciatagli da Katniss che ha sobillato gli abitanti dei distretti, una situazione esplosiva che Capitol City non riesce a gestire da qui l’idea del torneo celebrativo con 24 dei vincitori siopravvissuti ai precedenti Hunger Games costretti ad un nuovo sorteggio e ad un ritorno nell’arena, lo scopo è eliminare Katniss e con lei i moti di ribellione.

_Giulietta_

Matched

Immagine
MATCHED  Autrice: Ally Condie Pagine: 351 Anno: 2001 Prezzo: 18,50 €
Voto: 4/5 
La mia recensione  Abbiamo già compiuto cose orribili, potremmo benissimo raggiungere l’estremo. Anche se ci può sembrare impossibile, è solamente la verità. Olocausto, dittature, guerre, è stato sperimentato di tutto sulla pelle del’ignare persone.

Ecco cosa penso appena scopro il mondo proibitivo di Matched. Una struttura complessa, studiata appositamente per togliere la vita agli abitanti che non sanno cosa voglia dire la parola LIBERTA’. Decido cosa mangi, quello che leggi, cosa ascolti, il tuo lavoro, chi sposi, quello che ti appartiene, quando  muori. Sei solamente una pedina che aiuta il sistema.
Ma cos’è il sistema?
Un mondo creato per la felicità dei cittadini, oppure per il raggiungimento del concetto di perfezione dei potenti? Si pensa d’essere istruiti, di conoscere,d’essere parte integrante della propria vita e che sia giusto così; ma l’ignoranza persiste nelle loro menti a causa dei Tabù mai svelati.

il libro della settimana

Immagine
Questa settimana ho pensato ad un libro storico ed intramontabile: il grande Gatsby di scott fitzgerald!



"O si impara l'educazione in casa propria, diceva Dick, o il mondo la insegna con la frusta, e ci si può far male." 
Andate nella pagina " Il libro della settimana" Per saperne di più! 
_Giulietta_

Finché le stelle saranno in cielo

Immagine
LIBRO DELLA SETTIMANA : 

12/11/2013
Finché le stelle saranno in cielo
Autrice: Kristin Harmel
Pagine: 355 
Prezzo:16.40€
Anno: 2012
«Questo è proprio il tuo modo di evitare le cose. Non si può non fare nulla perché si ha paura di restare feriti.»
Trama: (presa dal libro) Da sempre Rose, nell’attimo che precede la sera, alza lo sguardo a cercare la prima stella del crepuscolo. E’ quella stella, anche ora che la sua memoria sta svanendo, a permetterle di ricordare chi è e da dove viene. La riporta alle sue vere radici, ai suoi diciassette anni, in una pasticceria alle rive della Senna. Il suo è un passato che nessuno conosce, nemmeno l’amatissima nipote Hope. Ma adesso per Rose, prima che sia troppo tardi, è venuto il tempo di dar voce a un ultimo desiderio: ritrovare la sua vera famiglia, a Parigi. E, dopo settanta lunghi anni, di mantenere una promessa. Rose affida questo compito alla giovane Hope, che non ha nulla in mano se non un elenco i nomi e una ricetta: quella dei dolci dal sapore unico…

La felicità è una scelta

Immagine
22/10/2013

Le dolci note scorrono nella mia mente Penso: all'ingratitudine permanente alle scuse create per difenderci dalla gente al fatto che il pensiero è oscurato continuamente
La felicità è una scelta
Dobbiamo credere Che sia possibile, Trovare la felicità di vivere

_Giulietta_

La cura per la mente stanca

Immagine
Ci sono le giornate in cui la mente è stanca: piena di nozioni, informazioni, momenti! Le ore sono rallentate dal nostro stesso pensiero che aspetta con ansia il momento del riposo! La testa si fa pesante e la vista si annebbia, però dobbiamo resistere,  fino allo scoccare dell’ora!   L’unica cosa che desidero in questi momenti è andare a casa, prendere un cuscino morbido ed aprire un libro, abbandonandomi finalmente alla lettura; magicamente la mente si svuota!


_Giulietta_

Il mondo ha bisogno di una risata

Immagine
Il mondo ha bisogno di una risata. Lo stesso Aristotele, grande Filosofo ha da sempre sostenuto l’importanza del riso! Senza un sorriso la vita sarebbe vuota, triste, spenta. “A che scopo dobbiamo vivere, se non per essere presi in giro dai nostri vicini e ridere di loro a nostra volta? “ Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio
"Da un sorriso nasce sempre un altro sorriso"  Ippocrate
"Fate attenzione agli uomini che non ridono, sono pericolosi" Giulio Cesare
I momenti tristi ci sembrerebbero più lieti se li affrontassimo con una risata.



_Giulietta_

Cambiamo

Sono stufa, perchè il mondo va avanti a ingiustizie. Non sopporto i continui favoritismi e la corruzione. Non voglio più sentire al telegiornale solamente tragedie. Vorrei che gli uomini smettessero di farsi del male a vicenda. Basta ai ricchi troppo ricchi e ai poveri torppo poveri.Smettiamola di crearci da soli i nostri Hunger Games! 

_Giulietta_

Rompiamo la bolla in cui viviamo

Immagine
Abbiamo la fortuna di vivere protetti nel nosto piccolo mondo, non rendendoci conto di cosa sta succedendo intorno a noi. Sentiamo la professoressa di storia parlare della prima e della seconda guerra mondiale e ci chiediamo come sia potuto accadere! In questa epoca sarebbe una cosa inammissibile,ormai siamo evoluti, non ricadremo mia più in quell'errore!

L'uomo non cambierà mai! 

Ci sono tante persone che non hanno ancora preso coscenza della guerra che sta devastando la Siria."Sono lontani, a noi che importa?" parole che non dovrebbero essere pronunciate, che non dovrebbero nemmeno essere pensate. Ogni guerra deve toccare tutte le persone allo stesso modo.

2'283 Km ci distanziano dalla Siria, ma molti pensano che sia dall'altra parte dell'emisfero. Abbiamo rischiatoto di andare incontro ad una terza guerra mondiale ed io per prima non me n'ero resa conto.

Apriamo gli occhi! 

Se ragiono su tutte queste cose mi viene paura e penso che potrebbe succedere an…